Disposizioni generali di vendita

Le presenti condizioni generali di vendita regolamentano le vedite effettuate attraverso il sito internet www.azaro.it.

ARTICOLO 1 – DISPOSIZIONI GENERALI

Il sito internet http://www.azaro.it/ è di proprietà dell’azienda “POMO ANGELA” con sede legale in ANDRIA, VIA GERUSALEMME 19 – CAP 76123 , P.IVA 08526260727, C.F. PMONGL68A44A285Y.

Le vendite effettuate tramite il sito sono disciplinate dalle norme vigenti.  Al momento dell’inoltro dell’ordine, l’acquirente riconosce e dichiara ad ogni effetto di aver letto, compreso e accettato le condizioni di vendita in vigore.

Nella e-mail di conferma dell’ordine, il CLIENTE riceverà anche il link per scaricare ed archiviare una copia delle presenti condizioni generali di vendita, così come previsto dall’art. 51 comma 1 del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.lgs 21/2014.


ARTICOLO 2 – Informazioni precontrattuali per il consumatore – art. 49 del D.lgs 206/2005

Il CLIENTE prima della conclusione del contratto di acquisto, prende visione delle caratteristiche dei beni che vengono illustrate nelle singole schede prodotto al momento della scelta da parte del CLIENTE.

Prima della conclusione del contratto di acquisto e prima della convalida dell’ordine con “obbligo di pagamento”, il CLIENTE è informato relativamente a:

  • prezzo totale dei beni comprensivo delle imposte, con il dettaglio delle spese di spedizione e ogni altro costo;
  • modalità di pagamento;
  • spese di trasporto;
  • condizioni, i termini e le procedure per esercitare il diritto di recesso (art. 7 delle presenti condizioni) nonché modulo tipo di recesso di cui all’allegato I, parte B del D.lgs 21/2014;
  • informazione che il cliente dovrà sostenere il costo della restituzione dei beni in caso di recesso;


ARTICOLO 3 – Conclusione ed efficacia del contratto

Il contratto di vendita è considerato concluso con l’invio da parte di Azarò al cliente di un’e-mail di conferma dell’ordine. L’e-mail a conferma della ricezione e accettazione dell’ordine, contenente le informazioni sui prodotti acquistati, l’indicazione dettagliata del prezzo, dei costi di spedizione, dei tributi applicabili e dei mezzi di pagamento e le informazioni sul diritto di recesso. Con l’invio della mail di conferma da parte di “AZARÒ” al cliente il contratto di acquisto si intende concluso e formalizzato.

AZARÒ si riserva il diritto di non accettare o processare gli ordini incompleti o mancanti di dati fondamentali.

Il CLIENTE si impegna a verificare la correttezza dei dati personali in essa contenuti e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni.


ARTICOLO 4 – Disponibilità dei prodotti

La disponibilità dei prodotti si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui il CLIENTE effettua l’ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa perché, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti, i prodotti potrebbero essere venduti ad altri CLIENTI prima della conferma dell’ordine.

Anche in seguito all’invio dell’e-mail di conferma dell’ordine, potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale della merce. In questa eventualità, l’ordine verrà rettificato automaticamente con l’eliminazione del prodotto non disponibile e il CLIENTE verrà immediatamente informato via e-mail.

Se il CLIENTE richiede l’annullamento dell’ordine, risolvendo il contratto, AZARÒ rimborserà l’importo pagato entro 14 giorni dal giorno in cui ha avuto conoscenza della decisione del cliente di risolvere il contratto.


ARTICOLO 5 – Modalità di pagamento

Ogni pagamento da parte del CLIENTE potrà avvenire unicamente per mezzo:

  • Carta di Credito con gateway Stripe.
  • Paypal: il cliente potrà effettuare il pagamento Paypal a fine ordine, utilizzando un account paypal personale oppure scegliendo di non registrarsi al servizio Paypal e pagare in modo sicuro con carta di credito o prepagata. Per dettagli e modalità di registrazione visitare il sito www.paypal.it. Nel caso in cui il pagamento non venga effettuato entro 2 giorni dalla data dell’ordine, salvo diversi accordi tra il cliente e AZARÒ, l’ordine verrà annullato senza alcun preavviso.

ARTICOLO 6 – Prezzi

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti indicati sul sito www.azaro.it. sono espressi in euro e sono comprensivi di tasse e imposte.

Offerte speciali e promozioni

Le eventuali offerte speciali o promozioni proposte da  www.azaro.it sono valide fino alla scadenza delle stesse o, fino all’esaurimento dei prodotti oggetto della promozione.

Codice sconto – Coupon

Il codice sconto rappresenta una promozione speciale offerta ai Clienti; può essere riservato a chiunque, ai soli iscritti alla newsletter o ai soli clienti, negli ultimi due casi i Clienti riceveranno il codice di sconto via e-mail. Il codice di sconto è valido per un determinato periodo, che verrà chiaramente indicato nella mail o nella home page. Ogni codice di sconto è utilizzabile per una sola volta salvo ove diversamente specificato.

I costi di spedizione non sono compresi nel prezzo d’acquisto, ma sono indicati e calcolati al momento della conclusione del processo di acquisto prima dell’effettuazione del pagamento.

A puro titolo informativo, ma non vincolante, si indicano i prezzi delle spese di trasporto:

Il CLIENTE accetta la facoltà di AZARÒ di modificare i suoi prezzi in qualsiasi momento, tuttavia la merce sarà fatturata sulla base dei prezzi indicati sul sito al momento della creazione dell’ordine e indicati nell’e-mail di conferma inviata al cliente.

In caso di errore informatico, manuale, tecnico, o di qualsiasi altra natura che possa comportare un cambiamento sostanziale, non previsto da AZARÒ, del prezzo di vendita al pubblico, che lo renda esorbitante o chiaramente irrisorio, l’ordine d’acquisto sarà considerato non valido e annullato e l’importo versato dal CLIENTE sarà rimborsato entro 14 gg. dal giorno dell’annullamento.


ARTICOLO 7 – Diritto di recesso e rimborso

Conformemente alle disposizioni legali in vigore, il CLIENTE ha diritto di recedere dall’acquisto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni decorrenti dalla data di ricezione dei prodotti.

Il CLIENTE che intende esercitare il diritto di recesso dovrà comunicarlo a AZARÒ tramite dichiarazione esplicita, che potrà essere trasmessa a mezzo raccomandata a.r.

Il CLIENTE potrà esercitare il diritto di recesso anche inviando una qualsiasi dichiarazione esplicita all’indirizzo mail info@azaro.it contenente la decisione di recedere dal contratto oppure alternativamente trasmettere il modulo di recesso tipo, di cui all’Allegato I, parte B , D.Lgs 21/2014 (non obbligatorio) reperibile al presente indirizzo.

http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2014/3/11/14G00033/sg

ove è possibile anche visionare il testo integrale di attuazione della direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori, recante modifica delle direttive 93/13/CEE e 1999/44/CE e che abroga le direttive 85/577/CEE e 97/7/CE. (14G00033) (GU Serie Generale n.58 del 11-3-2014)

In caso di esercizio del diritto di recesso, il CLIENTE è tenuto a restituire i beni entro 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato a AZARÒ la propria volontà di recedere dal contratto ai sensi dell’art. 57 del D.lgs 206/2005.

La merce dovrà essere rispedita a AZARÒ – ANDRIA (BT) – VIA GERUSALEMME 19 CAP 76123, tel. +39 328 098 1165.

La merce dovrà essere restituita integra, nella confezione originale, non aperta, completa in tutte le sue parti e della documentazione fiscale annessa. Fatta salva la facoltà di verificare il rispetto di quanto sopra, AZARÒ provvederà a rimborsare l’importo dei prodotti oggetto del recesso entro un termine massimo di 14 giorni, comprensivo degli eventuali costi di spedizione.

Come previsto dall’art. 56 comma 3 del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.lgs 21/2014, AZARÒ può sospendere il rimborso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del CLIENTE di aver rispedito i beni.

AZARÒ eseguirà il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento scelto dal CLIENTE in fase di acquisto.

Nel caso in cui il pacco arrivi visibilmente danneggiato ritirare il pacco firmando con riserva, in caso contrario non sarà possibile richiedere alcun rimborso.

ATTENZIONE: è indispensabile indicare un indirizzo di consegna al quale sia sempre presente qualcuno per ricevere il pacco. AZARÒ spedisce con corriere espresso GLS per cui la merce viene recapitata 24/48 ore dopo la spedizione, verrà ricevuto il tracking via mail, pertanto in caso di indirizzo sbagliato o di mancata ricezione del pacco nel luogo indicato, AZARÒ si riserva di addebitare al cliente le eventuali spese di giacenza.

Condizioni e termini di consegna particolari dovranno essere concordate preventivamente via mail o telefonicamente tra il CLIENTE e AZARÒ e accettate da entrambe le parti.


La merce viaggia per conto e a rischio del CLIENTE.

Nell’eventualità di un rifiuto del pacco, AZARÒ può richiedere al CLIENTE l’intero ammontare delle spese di spedizione e il costo sostenuto per il ritorno al mittente del pacco.
I termini di consegna indicati da www.azaro.it sono riferiti ai prodotti presenti in magazzino e sono da intendersi non vincolanti visto che gli stessi possono venir modificati  in caso di effettive esigenze.
AZARÒ si riserva il diritto di effettuare la consegna dei prodotti relativi ad uno stesso ordine in più consegne senza ulteriori addebiti al cliente.


ARTICOLO 8 – Modalità di consegna

Condizioni e termini di consegna particolari dovranno essere concordate preventivamente via mail o telefonicamente tra il Cliente e AZARÒ e accettate da entrambe le parti.

La merce viaggia in ogni caso per conto e a rischio del CLIENTE.

AZARÒ non sarà quindi responsabile per eventuali ritardi o danni derivanti dal trasporto. Nell’eventualità di un rifiuto del pacco, l’azienda può richiedere al cliente l’intero ammontare delle spese di spedizione e il costo sostenuto per il ritorno al mittente del pacco.


ARTICOLO 9 – Responsabilità

AZARÒ non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore o caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete internet, nel caso in cui non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.

AZARÒ garantisce l’integrità materiale dei prodotti al momento della consegna.

Eventuali difetti devono essere comunicati dal cliente, a pena di decadenza, entro e non oltre 14 giorni dalla data di consegna. Il cliente ha diritto alla sostituzione dei prodotti danneggiati previa restituzione degli stessi. Le spese di spedizione necessarie per la sostituzione sono da considerarsi a carico del cliente.


ARTICOLO 10 – Cookies

Il sito web www.azaro.it utilizza i ”cookies”. I cookies sono file elettronici che registrano informazioni relative alla navigazione del CLIENTE nel sito (pagine consultate, data ed ora della consultazione, ecc..) e che permettono a AZARÒ di offrire un servizio personalizzato ai propri clienti.


ARTICOLO 11 – Integralità

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono costituite dalla totalità delle clausole che le compongono. Se una o più disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita è considerata non valida o dichiarata tale ai sensi della legge, della regolamentazione o in seguito a una decisione da parte di un tribunale avente giurisdizione, le altre disposizioni continueranno ad avere pieno vigore ed efficacia.


ARTICOLO 12 – Privacy

I dati personali richiesti in fase di registrazione al sito e di inoltro dell’ordine verranno trattati – sia manualmente sia attraverso strumenti automatizzati – a nel pieno rispetto della normativa vigente (Decr. Lgsl. 196/03) e non verranno in nessun caso ceduti a terzi. In ogni momento è possibile richiederne la cancellazione o la modifica. Il diniego da parte del Cliente a fornire dati personali ed autorizzarne il trattamento comporterà l’impossibilità del rapporto commerciale.
Titolare e Responsabile dei dati raccolti è AZARÒ di POMO ANGELA – ANDRIA (BT) VIA GERUSALEMME 19 CAP 76123.


ARTICOLO 13 – Legge applicabile e Foro competente

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono sottoposte alla legge italiana.

Ogni controversia che non trova soluzione amichevole sarà sottoposta alla competenza esclusiva del Tribunale di Trani.

In ogni caso, è possibile ricorrere facoltativamente alle procedure di mediazione di cui al D.lgs 28/2010, per la risoluzione di eventuali controversie insorte nell’interpretazione e nell’esecuzione delle presenti condizioni di vendita.